Benvenuto in TLC Italy

Millennials Snack

I Millennials amano gli snack sani

Pubblicato da loredana.esposito | 24 October

In Italia, 6 ragazzi su 10 considerano le diete salutari (come quella mediterranea), "sicure dal punto di vista nutrizionale (73%) e senza particolari ripercussioni sulla vita sociale (64%)". Lo dice una ricerca di Vox Populi, realizzata dalla Fondazione Barilla center for food and nutrition, condotta su 800 giovani italiani.

Già nel 2015, una ricerca Nielsen aveva dimostrato come fossero aumentate le vendite di prodotti sani, scelti come alternativa ai classici snack fuori pasto. La tendenza è in continuo aumento, tanto da aver spinto diverse catene di retailer a rivedere il posizionamento degli snack sugli scaffali, per mettere in evidenza quelli più salutari.

Le grandi aziende si stanno adeguando a queste richieste del mercato. Mondelez International dopo aver ascoltato le esigenze dei consumatori, ha stabilito precisi obiettivi nutrizionali globali per il 2020, dichiarando che: “Stiamo apportando modifiche ai nostri prodotti per aiutare le persone nella gestione delle calorie che ingeriscono, riducendo l’utilizzo di sodio e di grassi saturi e aumentando il contenuto di cereali.

Nel parlare di healthy snack dobbiamo concentrarci sui Millennials, perché sono la generazione più incline agli spuntini fuori pasto: ne fanno almeno quattro al giorno. Se le aziende che li producono vogliono avere successo, è essenziale che comprendano le tendenze di consumo di questo target, che è già diventato la forza trainante dei cambiamenti in molti settori. La spiegazione di questo fenomeno può essere attribuita a tre caratteristiche dei Millennials:

1. La vita frenetica

Trascorrono molte ore lavorando lontano da casa e si premiano guardando per ore serie TV come Game of Thrones. La dipendenza per le series è un'altra tendenza che influenza il consumo di snack nei giovani. 

2. La Responsabilità sociale

Si sentono responsabili della società e del pianeta. I Millennials attuano scelte d'acquisto basate su questi valori sociali e cercano marche e insegne che li condividano. Vogliono sapere che impatto hanno i diversi brand sul mondo in cui vivono: preferiscono aziende che dispongono di allevamenti e colture sostenibili e sono interessati a capire come vengono trattati i dipendenti. Sono sempre alla ricerca di prodotti poco trasformati, rispettosi dell'ambiente e attenti alla salute.

3. Aperti alle novità

Gli spuntini sani che richiamano gusti esotici sono un'avventura di sapori che genera la sensazione di viaggiare, attività a cui i Millennials sono molto più aperti rispetto alle generazioni precedenti.

Il quadro è chiaro: gli snack sono uno dei cibi preferiti dai ragazzi, ma chi vuole prendere i giovani per la gola deve puntare sul benessere e la sostenibilità, anche attraverso campagne promozionali in grado di cavalcare l’onda healty food. TLC Marketing ti può aiutare a sviluppare promozioni adeguate al target dei Millennials, cucite su misura del tuo brand. Se vuoi saperne come, contattaci a ciao@tlcmarketing.com.

Nel frattempo guarda le campagne che abbiamo realizzato per questi healthy brand:

Danone Vita Snella  

Kellogg's